Matrimonio a Formentera o Ibiza?

Sempre più richiesti sono i matrimoni a Formentera o Ibiza, sempre più numerose le coppie che sognano di sposarsi di fronte ad una vista mozzafiato.

Ma è facile farlo? Scopriamo insieme quali sono gli aspetti fondamentali.

BUROCRAZIA

Partiamo dall’aspetto burocratico: le strade potrebbero essere 2.

  • La prima, forse la più insidiosa, è quella di sposarsi presso la comunità spagnola per poi convertire l’atto di matrimonio per renderlo valido in Italia. In questo caso ci sono numerose pratiche burocratiche e documenti da compilare oltre che una somma da pagare.
  • La seconda strada, quella adottata dalla maggior parte delle coppie, prevede l’unione civile in Italia prima di partire per poi realizzare una cerimonia sull’isola.
    In questo caso si può decidere se realizzare una cerimonia simbolica in spiaggia oppure religiosa in chiesa. 

Nel caso in cui si dovesse scegliere di procedere con la cerimonia religiosa sarà necessario mettersi in contatto con il parroco della chiesa per concordare la data e che non dovrà fare altro che attendere i documenti che gli perverranno dalla Curia di Ibiza.

Contemporaneamente sarà necessario comunicare la vostra decisione al vostro parroco che dovrà compilare un documento da inviare alla curia di ibiza con raccomandata.

A questo punto, la Curia di Ibiza si metterà in contatto con il prete di Formentera o Ibiza e gli fornirà i documenti necessari per svolgere regolarmente la funzione. 

Per quanto riguarda la cerimonia in spiaggia è un tema un pò delicato. Fare un matrimonio intimo in spiaggia in piena stagione è piuttosto impossibile visto l’affollamento. Inoltre non sono ammessi eventi privati sulle spiagge senza un’autorizzazione speciale, così come musica ad alto volume. Dunque le alternative sono due: si può pensare di riservare un ristorante sulla spiaggia con licenza per eventi; oppure optare per i mesi di bassa stagione ed eseguire una piccola cerimonia con pochi ospiti in spiaggia, rispettando sempre le leggi locali e l’ambiente.

LOCATION

Ma passiamo ora alle cose belle! Come scegliere la location perfetta?

In queste isole si possono trovare dai ristoranti più romantici in riva al mare fino a ville private con tramonto da favola. 

Siamo state alla scoperta di alcune di queste location diverse nel loro genere e nel loro stile.

Partiamo da ibiza, da una location esclusiva da cui poter ammirare un tramonto da cartolina. Stiamo parlando di 7pines luxury resort di recente costruzione, nelle vicinanze della Spiaggia di Cala Bassa immerso in una pineta, in cima a una scogliera circondato da acque cristalline. Questo hotel adotta pratiche ecologicamente sostenibili, è inoltre presente un servizio di trasferimento privato dall’aeroporto, servizi per la salute e il benessere oltre che ad una proposta culinaria di alto livello.

Vi è la possibilità di scegliere tra diverse terrazze e spazi nei quali svolgere rito simbolico, aperitivo, cena e party.

Completamente differente nel genere è invece paissa den bernat. Villa privata, intima e riservata, perfetta per un matrimonio di pochi invitati, immersa nella natura, in classico stile ibizenco. Piscina a sfioro con vista sul mare, 5 camere da letto e splendide terrazze in cui celebrare in perfetta armonia con il paesaggio circostante.

Come terza location vi parliamo di atzaro, location che si differenzia per il suo stile balinese e per i servizi proposti. La tenuta si estende in tredici ettari con ampi giardini ben curati, ristoranti, spa, piscine, cortili, terrazze, padiglioni, orti e camere da letto. Si ha l’imbarazzo della scelta del decidere quali siano gli spazi migliori per celebrare i matrimoni in questa location, impossibile resistere al fascino degli spazi ed agli arredi provenienti dall’Indonesia.

Spostiamoci a Formentera e parliamo del ristorante Bocasalina ad Es Pujols una location unica direttamente sul mare con uno staff professionale ed una cucina gourmet italo spagnola. Se deciderete di sposarvi qui avrete la possibilità di riservare l’intero ristorante nel caso in cui i vostri ospiti dovessero essere numerosi oppure una sola ala del ristorante nel caso di pochi invitati. 

Essendo la location nel centro nevralgico dell’isola non sarà certo un problema trovare un alloggio per gli invitati e tutte i servizi necessari.

Altra location completamente diversa nel genere è es molì de sal ci troviamo nella spiaggia di Illetas. Originariamente un mulino di un’ industria del sale, trasformato poi in ristorante esclusivo. Dalla terrazza, si ha una vista mozzafiato sul Parco Naturale di Ses Salines. Inoltre vi è la possibilità di arrivare direttamente in barca. Anche qui è possibile godere di una curata e ricercata proposta culinaria accompagnata da una cantina selezionata.

COME ORGANIZZARE TUTTO?

Deciso come celebrare il rito e scelta la location di può passare all’organizzazione vera a propria del matrimonio partendo dallo stile che vorrete dare al vostro giorno. 

Da non trascurare gli aspetti di logistica, non dimenticate che state chiedendo ad un certo numero di persone di seguirvi in questo bellissimo giorno su un isola. È quindi fondamentale pensare a tutti i loro comfort: alloggio, trasporti, pasti e intrattenimento.

Se pensate che non ci sia cosa più bella che sposarsi su queste isole allora Archievents è la soluzione giusta per voi, contattateci e vi aiuteremo a realizzare il matrimonio dei vostri sogni! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.